francese inglese Tedesco italiano spagnolo
comunità

Design

20.03.17  Marcus Voraa: tavolo Roll-out

Per la Tabella Roll-out, il designer Marco Voraa laureato presso l'Accademia Nazionale delle Arti di Oslo (Norvegia) messo in discussione il concetto di modularità e la fruibilità di questo pezzo iconico di mobili.

27.02.17  Zaven: Gli Atleti

In collaborazione con Nike, studio creativo progettato Zaven atleti, una serie di luci con linee organiche, ispirate dal movimento dei migliori atleti.

20.02.17  Union Co Legno: corteccia di betulla Series

La società Unione legno Co, con sede a Vancouver, progetta e produce mobili fatti a mano con materiali di recupero come legno, metallo e pelle. Corteccia di betulla per la serie, i progettisti abbinato corteccia di betulla e legno laccato, creando una texture di gioco tra i materiali.

20.02.17  Sophie Hardy: Breaking Surface

Rompere Surface è un tavolo progettato dal designer Sophie Hardy. Il suo piatto di colore pastello è costituito da fogli di carta colorata e inserito tra due pannelli di compensato. Il bordo seghettato del tavolo suggerisce strati elegantemente colorato.

15.02.17  Studio Dessuant Bone: The Day Bed

Dopo una comparsa alla Biennale Interieur di Kortrijk, Studio Dessuant Bone presenta una nuova collezione in collaborazione con la società Allaert Alluminio: Arte Industriale. Il Day Bed combina vetro ad alluminio per un risultato franco e minimalista.

13.02.17  Bar Gantz: piegatura di legno

Il designer di origine israeliana, Bar Gantz, ha disegnato una collezione di mobili realizzati interamente in legno curvato con un processo utilizzando calore e vapore. Questo gli dà un'aria e design organico che viene in diversi mobili. Gli angoli sono assorbiti nelle onde di legno accuratamente progettati dal designer.

13.02.17  Università Aalto di Helsinki: Under Bar Himmel

Questo anno alla Stockholm Furniture Fair Aalto University di Helsinki ha presentato una serie di sedie concepiti e sviluppati dagli studenti da un mezzo: barre di acciaio. Essi assemblare strutture trasversali e di offrire e fondazioni geometriche.

09.02.17  Bomma: Contemporanea design incontra brutalismo

La fabbrica di vetro ceco Bomma ha rivelato la sua nuova collezione di illuminazione modellata da sei designer locali durante uno spettacolo a loro ambasciata a Berlino. Proprio come il suo nome: Contemporanea Il design incontra brutalista Architettura, la mostra organizzare l'incontro tra la collezione che mescola design tradizionale e le nuove tecnologie per la costruzione brutalista concettualizzato da Vladimir e Vera Machonin in 1970.

07.02.17  WoodLabo: conquista dello spazio

studio di design dalla Finlandia, ma ora con sede in Francia ha progettato una serie di luci sul tema della piega. Le loro creazioni, in compensato, sono tutti sospesi e modulare.