frendeites
comunità

D'architectures : Numéro 255

numero di giugno della rivista architetture è interessato architettura in terra.Vedi ancheDisegno di Martin Stephen, il Quèsaco, pagine dedicate al lavoro di OS Workshop, istantanee del fotografo zona Marie Schuiten Mateus a Tournai, una cantina Carl Fredrik Svenstedt, estendendo un Mazet da DIXNEUFCENTQUATREVINGTSIX etc.

EDITORIALE - Obiettivo Terra

Tutti amano la terra. Ma quanti davvero prendere sul serio il potenziale estetico, architettura ecologica ed economica nel fango? Architetti come Herzog & de Meuron o Wang Shu sono ancora recentemente avvocati con risultati eccezionali, ma questi esempi rimangono eccezioni. Per molti, la terra è una tecnica dal Medioevo ancora praticata in profondità dell'Africa, e celebrato come tale negli anni 1960 da alcuni baba raffreddare aver abusato dell'acido lisergico. È che la condiscendenza che spiega la supervisione sistematica dell'uso di terra cruda in tutte le storie di architettura?
Eppure tra il 1789 e 1979 (quando timida rinascita simboleggiata dalla costruzione del villaggio terra, costruito in Villefontaine e la fondazione di Craterre), costruzione di terra, per diversi itinerari alternativi, accompagnato modernità di Loos a Le Corbusier attraverso Frank Lloyd Wright e Schindler. Questa storia ha inizio a Lione durante la rivoluzione francese, prima di tutto il mondo rimane sconosciuta. Ecco perché abbiamo deciso di parlarvi di questa estate, nella speranza che la lettura introdurrà nuove vocazioni
Emmanuel Caille

SINTESI No. 255 - Luglio / Agosto 2017

Il disegno di Martin Étienne

> CORSO
workshop OS in cerca di indipendenza
> FOTOGRAFO
Marie Schuiten: alla ricerca della sensualità volgare architettura in terra
> DOMANDA PRO
Il PLU, sfide per l'attuazione (riquadro 1)
> CARTA
Una breve storia della coibentazione (episodio 8) - Cronaca della fine del mondo
> CONTEST
Concorso per la progettazione di attrezzature sportive e un residence per studenti - ZAC Porte de Vincennes

FILE
> 1789-1979, ARTE MODERNA DI COSTRUZIONE IN PRIME TERRA: UNA SAGA universale ha avviato IN FRANCIA

Perché questo ritorno ad un'alternativa "moderna"?
terra cruda: ma come?
1. 1789 presto in Francia: François Cointeraux primo "grande pioniere"
2. 1800 da Europa e Nuovo Mondo influenza Cointeraux
3. 1870 presto in Marocco quando il Sud di sopra di una nazione del nord
4. 1914 dall'Europa: progresso e strategici battute d'arresto
5. 1920 dagli Stati Uniti d'America: idillio culturale di Santa Fe al crollo economico di Wall Street
6. 1940 da Europa e oltre: la seconda guerra mondiale alla guerra fredda
7. 1945 dall'Egitto e oltre: Hassan Fathy, la seconda "grande pioniere"
8. 1958 dagli Stati Uniti d'America: emersione, erosione e impatto della cultura-cons

RISULTATI
> Aires Mateus
Facoltà di Architettura, Tournai
> ARCHITETTI TONY FRETTON
Palazzo Comunale, Deinze, Belgio
> STANTON WILLIAMS
Museo delle Arti, Nantes
> CARL FREDRIK Svenstedt
Chai Domaines Ott, Taradeau
> ARCHITETTI DIXNEUFCENTQUATREVINGTSIX
Estensione di una capanna di legno, Uzes

GUIDA
> DESIGN
I lavori per l'ozio: verso un mobile di transizione - Intervista a Johan Brunel
> INNOVAZIONE
Terreni edificabili: colpire o lanciare?
> TECNICA
Vapori, texture e colori della stanza da bagno
> CONTEST
> CALENDARIO
> QUEZACO?
Ma a cosa serve questo edificio per?

Per ulteriori informazioni, visitare il sito l'architettura del sito

Pubblica il tuo commento

0
  • Non ci sono commenti su questo articolo.

ADC Awards

ADC-Awards-logo-2017 250-01
Le realizzazioni architettoniche più importanti eletti dalla comunità professionale

>> Per saperne di più

 

MIAWs

Miaw logo ok bianco

Un premio internazionale per i migliori prodotti per architetti e professionisti di layout

>> Per saperne di più

 

CONTATTACI!

5, Saulnier Street - 75009 PARIS

T: + (33) 1 42 61 61 81

F: + (33) 1 42 61 61 82

[email protected]

www.archidesignclub.com

su

mappa del sito

il mio conto