francese inglese Tedesco italiano spagnolo
comunità

Peter Pichler Architettura: Oberholz rifugio

8 Dopo mesi di intenso lavoro, l'architetto e il suo studio Pavol Mikolajcak Peter Pichler Architettura consegnare un ristorante unico situato vicino 2 000 metri sul livello del mare, nel cuore delle montagne italiane.

E 'il fianco Dolomiti che Pavol Mikolajcak erige questo libro reinterpreta lo stile architettonico di uno chalet di montagna, con i suoi tetti a due spioventi, l'uso del legno di quercia per mobili e abete rosso per spogliatoio della struttura. Visto dall'alto, si può anche notare un cenno all'ambiente in cui l'edificio è registrata con l'architetto si ispira, in quanto il tutto è diviso in tre parti distinte sbalzo luce dando l'impressione di un albero caduto con tre rami.

5954-nomini01

Diversamente ristoranti di montagna tradizionali che proteggono contro le condizioni estreme di montagna con pareti spesse e piccole aperture, lo spazio si intende qui molto aperto, sia all'interno come all'esterno, anche mediante tre posatoi che offrono una vista eccezionale sulla valle. Questi tre estensioni, delimitate da ampie finestre, sono aree di accoglienza del ristorante, che dispongono di un aspetto confortevole e accogliente, anche se minimalista. Paradossalmente, il luogo prende una disposizione ristoranti "tipici" montagna con panche e tavoli, alcuni dei quali sono disposti in nicchie curvato cemento.

5954-nomini02

Questo lavoro quindi il risultato di una reinterpretazione contemporanea di lavoro del ristorante tradizionale di montagna. Lei accoglie gli amanti della gastronomia e architettura tra due tracce.

Foto: Oskar Dariz & Jens Rüßmann.

Per ulteriori informazioni, visitare il sito sito Peter Pichler Architettura

  

Pubblica il tuo commento

0
  • Non ci sono commenti su questo articolo.